Cerca nel blog

mercoledì 9 novembre 2011

Dentelli e tondelli, viaggio nel magico mondo del collezionismo

Amanti di francobolli, cartamonete, cartoline d'epoca, tessere telefoniche, miniassegni e vecchi documenti, è arrivato il vs. momento!!
Infatti l'assessorato alla partecipazione e al decentramento del Comune di Vicenza, insieme con l'Unione filatelica numismatica vicentina propongono, anche quest'anno, un ciclo d'incontri dedicato agli appassionati del settore, giunto ormai alla quarta edizione.
Ma perchè dentelli e tondelli? Che cosa sono?
Si tratta di una particolare tipologia di monete antiche che non presenta un bordo uniforme e liscio, bensì dentellato. A queste monete viene dato il nome di serrati, termine che deriva dal termine latino serra (sega) o dal verbo secare (segare) perché la struttura ricorda proprio i denti di una sega.
Su queste tipologie di monete si è scritto molto, ma resta ancora sostanzialmente irrisolto un punto fondamentale: qual’è stata la motivazione alla base della produzione di tondelli di questa forma particolare?


A partire da oggi, mercoledì 9 novembre, l'appuntamento si ripeterà ogni mercoledì dalle ore 10 presso il centro diurno ricreativo culturale "Proti" di contrà De' Proti 3.
La partecipazione agli incontri è libera; inoltre ai partecipanti verrà consegnata in omaggio una cartolina affrancata con annullo speciale.
Se volete maggiori informazioni è necessario contattare la circoscrizione 1 al numero 0444 222713, circoscrizione1@comune.vicenza.it.

2 commenti:

  1. Grazie dell'informazione, cara Desi.

    RispondiElimina
  2. Una bella iniziativa..se farai una rubrica sul tuo blog la seguirò con piacere. Mio marito colleziona francobolli.
    Tu parteciperai all'iniziativa?
    saluti
    nunzia

    RispondiElimina

Se passi a trovarmi, lascia un commento. Grazie.